Passioni

Passioni

Passioni

Giacomo Carissimi (1605-1674)

Jephte

David Lang (1957)

The little match girl passion

 

L’Homme Armé

Direttore Fabio Lombardo

Entrambe le opere presentate, distanti più di tre secoli e composte in linguaggi musicali molto diversi, si pongono l’obiettivo di narrare movendo gli affetti. Jephte di Carissimi, uno dei capolavori della letteratura musicale di tutti i tempi, è tra gli esempi più compiuti di oratorio musicale, modello per i suoi contemporanei e per molti compositori nel corso dei secoli. The little match girl passion, premiata con il premio Pulitzer nel 2008, è stata definita “una delle partiture più toccanti degli ultimi anni” (The New York Times). David Lang si riaggancia al pensiero barocco nel raccontare una storia in modo da coinvolgere lo spettatore in prima persona, trasformando la fiaba di Andersen in una forma rivisitata di passione bachiana.

organico: 6 voci, viola da gamba, organo, tiorba e strumenti a percussione