Patrizia Scivoletto – Curriculum Vitae

Home / Profiles / l’Homme Armé / Staff / Patrizia Scivoletto – Curriculum Vitae

Patrizia Scivoletto – Curriculum Vitae

DSC_0274 B-WPatrizia Scivoletto, mezzosoprano

Si diploma in violino nel 1996 , in canto nel 1998 , decidendo successivamente di dedicarsi esclusivamente all’attività di Mezzosoprano, pur facendo tesoro dell’esperienza maturata in ambito strumentale.

   Finalista di concorsi internazionali quali ”Toti dal Monte” e “AS.LI.CO”, inizia la sua attività concertistica con lo “Stabat Mater” di Pergolesi che interpreterà in varie ed importanti istituzioni musicali sia italiane che estere. Nel repertorio concertistico interpreta inoltre lo “Stabat mater”, il “Gloria” ( presso il Teatro della Pergola di Firenze ) e numerosi mottetti di Vivaldi,tra cui “Nisi Dominus” e “Beatus vir” ; il “Requiem” , la “Missa brevis”, la Messa dell’Incoronazione, la Missa Longa e il Regina Caeli di Mozart (eseguite in occasione delle celebrazioni Mozartiane sotto la guida del M° U.Benedetti Michelengeli), la “IX sinfonia” di Beethoven, il “Requiem” di Verdi, L’Oratorio “La Natività” e “L’ascensione” del M°Bartolucci( Auditorium di S.Cecilia Roma )il Messiah di Haendel (Teatro Comunale di Ferrara), l’Oratorio di Natale di Bach, l’Amor brujo di De Falla, lo Stabat Mater di Arvo Part,lo “Stabat Mater “ di A. Scarlatti, lo Stabat Mater e la Petite Messe Solemnelle di Rossini, lo Stabat Mater di Dvorak, la Messa in Do maggiore di Schubert, lo Stabat Mater di D. Scarlatti, la “Missa Brevis” di Britten ( le ultime due produzioni presso il Teatro Comunale di Firenze),l’VIII Sinfonia di Mahler ( Direzione A.Veronesi) presso il Teatro Greco di Taormina,l’A-Ronne e il Laborintus di Berio( Hommarmè – ultima edizione Ravenna Festival ). Attiva anche nel campo della liederistica, vanta un repertorio che va da Schubert a Strauss.

Ha inciso l’Oratorio “La tempesta sul lago”, diretta dallo stesso compositore Maestro D.Bartolucci, e la Messa da Requiem di Verdi.

Patrizia debutta in teatro con Maddalena nel Rigoletto; segue poi Flora nella Traviata, Berta nel Barbiere di Siviglia, Mamma Lucia e Lola nella Cavalleria Rusticana, Annina nella Traviata, Mercedes in Carmen, Ciesca e Zita nel Gianni Schicchi (Ciesca presso il Teatro Verdi di Firenze, con la Partecipazione straordinaria del M° Rolando Panerai ), Dido in Didone ed Enea di Purcell, Bastiano in Bastiano e Bastiana di Mozart, Azucena nel Trovatore, Adalgisa nella Norma, Erda nell’Oro del Reno di Wagner, La Frugola nel Tabarro di Puccini ( Orchestra Regionale Toscana ), Suzuki nella Butterfly(Seoul Art Center) Amneris nell’Aida di G.Verdi.

Nel 2013 ha riscosso un personale successo come Grimgerde nella Walkure (Fura dels Baus ),al Maggio Musicale Fiorentino e al Palau de les Arts di Valencia sotto la direzione del M°Zubin Mehta.

Fra gli ultimi impegni affrontati, il ruolo di Cleofe nell’Oratorio di Haendel La Resurrezione con il M°Marco Comin presso il Gaertnerplatz Theater di Monaco di Baviera, dove è stata nuovamente invitata ad interpretare due Cantate di Bach, sotto la direzione del M°Paul Goodwin.

Lo scorso Luglio ha interpretato l’Oratorio Alexander’s Feast di Haendel presso il Cuvillestheater di Monaco di Baviera.

Dedita da tempo all’insegnamento, tiene Masterclass di perfezionamento in Italia e all’Estero.

Recentemente, ha partecipato ad uno stage per la specializzazione sulla formazione musicale delle Voci Bianche, tenutosi presso l’Escolania di Montserrat (Barcellona ), Istituzione fra le più prestigiose in Europa.

Dal 2012 collabora con la Cattedrale di Santa Maria del Fiore come preparatrice vocale del Coro di adulti,e dal 2016, come Coordinatrice Musicale del Coro di Voci Bianche “Pueri Cantores della Cattedrale di Firenze”.