I Concerti al Cenacolo – L’Homme Armé/Spirti bellissimi

I Concerti al Cenacolo – L’Homme Armé/Spirti bellissimi

Spirti bellissimi

Il Laudario di S.Maria del Fiore e la musica spirituale fra Cinque e Seicento

L’Homme Armé

Direttore Fabio Lombardo

Tra la fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento lo sviluppo della musica spirituale fu uno degli esiti artistici della Controriforma. Fu un fiorire di raccolte, a stampa o manoscritte, contenti laude e canzonette spirituali che univano testi di carattere religioso o morale ad un linguaggio musicale moderno e tendenzialmente semplice: un repertorio che doveva intrattenere con leggerezza e meraviglia l’uditorio che frequentava le riunioni oratoriali, ma anche elevarlo sul piano morale. Firenze fu particolarmente ricettiva almeno fino a tutto il Seicento, cosa testimoniata anche dal un prezioso codice, il cosiddetto “Laudario di Firenze”.