FloReMus – CONVERSAZIONE: Romain Bockler e Bor Zuljan/Cantar al liuto e improvvisazione nel Rinascimento

FloReMus – CONVERSAZIONE: Romain Bockler e Bor Zuljan/Cantar al liuto e improvvisazione nel Rinascimento

Conversazione con i membri del Duo Dulces Exuviae

L’improvvisazione era indissociabile dalla pratica musicale nel Rinascimento. Spinta dalle idee del fiorentino Marsilio Ficino ha influenzato la musica su livelli differenti: dalla improvvisazione della polifonia, all’ornamentazione e la pratica della diminuzione. Il liuto, strumento prediletto del Rinascimento, condivideva queste idee, improvvisando pezzi polifonici e anche riducendo la polifonia sullo strumento solo o accompagnando la voce, come la lira d’Orfeo.

Ingresso libero
Tutte le iniziative si svolgeranno nel rispetto dei protocolli anti-covid. Sarà necessario l’utilizzo della mascherina e in tutti gli spazi verrà garantito il distanziamento sociale. A fronte della riduzione della capienza delle sale e per consentire una migliore organizzazione, è obbligatoria la prenotazione per tutti gli eventi, compresi quelli ad ingresso libero

06Settembre2021

18

Prenota

Istituto Francese di Firenze, Piazza Ognissanti 2, Firenze

Prenota

6 Settembre 2021 | FloReMus – CONVERSAZIONE: Romain Bockler e Bor Zuljan/Cantar al liuto e improvvisazione nel Rinascimento

Istituto Francese di Firenze, Piazza Ognissanti 2, Firenze





    Su questo sito Web utilizziamo i cookie, ossia memorizzano piccoli file sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.